Unità Pastorale Montopoli, PontesfondatO, BOCCHIGNANO e Castel S. Pietro   

Clicca qui per modificare il sottotitolo


Il Consiglio Parrocchiale per gli Affari Economici è costituito dal Parroco in attuazione del can. 537 del Codice di Diritto Canonico, è l’organo di collaborazione dei fedeli con il Parroco nella gestione amministrativa della Parrocchia.

 

 Il Consiglio Parrocchiale per gli Affari Economici ha i seguenti scopi:

  1. coadiuvare il Parroco nel predisporre il bilancio preventivo della Parrocchia, elencando le voci di spesa prevedibili per i vari settori di attività e individuando i relativi mezzi di copertura;
  2. approvare alla fine di ciascun esercizio, previo esame dei libri contabili e della relativa documentazione, il rendiconto consuntivo;
  3. verificare, per quanto attiene gli aspetti economici, l’applicazione della convenzione prevista dal can. 520, comma secondo, per le Parrocchie affidate ai Religiosi;
  4. esprimere il parere sugli atti di straordinaria amministrazione;
  5. curare l’aggiornamento annuale dello stato patrimoniale della Parrocchia, il deposito dei relativi atti e documenti presso la Curia diocesano (can. 1284, & 2, n. 9) e l’ordinata archiviazione delle copie negli uffici parrocchiali.

CONSIGLIO PER GLI AFFARI ECONOMICI

ESPINOSA don Deolito 
                   Presidente

RINALDUZZI Emanuela
                   Segretaria

BICCIRE' Fabrizio
                  Consigliere

BUCCI Silvio
                 Consigliere

DI GIACOBBE Ernesto
                 Consigliere

FERRETTI Rita
                Consigliere